OGGI -30% DI SCONTO SU TUTTO + 30 GG DI PROVA!!!

Postura Fianco Corretta

Postura Fianco Corretta
#posturafiancocorretta
@approfondimenti
Un cuscino dalla forma sbagliata può causare disturbi del sonno e danni alla cervicale.

Postura sul fianco

La postura sul fianco, ovvero di spalletta, è una delle posizioni che si assumono più di frequente durante la notte ... spesso però un cuscino dalla forma sbagliata può causare disturbi del sonno e danni alla cervicale.

In questa immagine è possibile comprendere nello specifico l'importanza di una postura corretta del collo durante le ore di riposo con tre tipi di cuscini differenti:

posture sul fianco

 

1° Errore: Cuscino Troppo Alto

Nel caso della figura "A", il collo appoggiato su di un cuscino troppo alto assume una curvatura innaturale concava verso la spalla, tale curvatura crea una compressione nella parte laterale delle vertebre cervicali che provoca una costante sui dischi intervertebrali.

Tale pressione genera a sua volta un'infiammazione durante tutto l'arco del sonno con un possibile sviluppo cronico anche durante il giorno. I dischi intervertebrali soggetti a pressione continua non riescono a reidratarsi correttamente, di conseguenza rimangono disidratati ed infiammati anche durante la giornata .

 

1° Errore: Cuscino Troppo Basso

Nel caso della figura "B", la mancanza del giusto appoggio sotto al collo crea un naturale abbassamento della nuca verso il materasso ... la cervicale assume una posizione innaturale convessa che inevitabilmente crea uno schiacciameno laterale dei dischi intervertebrali.

Anche per questa posizione assolutamente scorretta il rischio di dolori cervicali ed infiammazioni è quasi certo, la compressione che si viene a creare indebolisce le strutture molli, infiamma i muscoli del collo ed impedisce un riposo salutare e rigenerante.

 

Soluzione: Cuscino Ergonomico

Il caso della figura "C", come facilmente si apprende dall'immagine, è decisamente la postura più corretta durante un riposo sul fianco ... il cuscino cervicale ergonomico mantiene le vertebre cervicali allineate in posizione naturale, i muscoli sono rilassati e la testa mantiene un orientamento corretto in asse con il resto del corpo e della colonna vertebrale.